Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno V, N. 13
Online 29/03/2019
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Newsletter / Newsletter

Mircea Eliade e la nostalgia del paradiso.
Una possibilità per il presente
D. Burzo

Faced with the situation in which our time forces us to live, we risk being easily overwhelmed by the uncontrolled flow of fears and frustrations that arise in every sector of existence. Likewise, our desires become hypertrophic and at the same time disoriented, in a socio-cultural climate that is still and always a climate of crisis. With our contribution we intend to search the works and the thought of Mircea Eliade for the trace of a path that can be traveled to reconstruct the human. Describing the primitive and archaic perception of time and history, full of nostalgia for paradise, Eliade shows us in reality the most true and original core of our being human, which expresses itself in a symbolic language and can always be recovered to find comfort and do not succumb to the terror of history.

KEYWORDS: Mircea Eliade, Crisis, Terror of History, Nostalgia for Paradise, Images and Symbols

 

Dinanzi alla situazione in cui il nostro tempo ci costringe a vivere si rischia facilmente di rimanere travolti dal flusso incontrollato di paure e frustrazioni che sorgono in ogni settore dell’esistenza. Del pari, i nostri desideri diventano ipertrofici e al tempo stesso disorientati, in un clima socioculturale che è ancora e sempre clima di crisi. Con il nostro contributo vogliamo cercare nelle opere e nel pensiero di Mircea Eliade la traccia di un sentiero percorribile per ricostruire l’umano. Descrivendo la percezione primitiva e arcaica del tempo e della storia, carica di nostalgia del paradiso, Eliade ci mostra in realtà il fondo più vero e originario del nostro essere uomini, che si esprime in linguaggio simbolico e che può essere sempre recuperato per trovarvi conforto e non soccombere al terrore della storia.

PAROLE CHIAVE: Mircea Eliade, crisi, terrore della storia, nostalgia del paradiso, immagini e simboli

Leggi l’articolo in PDF