Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno IV, N. 12
Online 31/10/2018
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Un’operazione di Passeur.
Intervista a cura di Luca Romano
C. MAGRIS

Within Un’operazione di Passeur Claudio Magris recalls the most relevant traits of his literature, from La letteratura è la mia vendetta to all other novels and essays which contains the theoretical and philosophical concept of his composition.
Magris, besides, talks about the game and the relationship between literature and languages in it, making a permanent feature of exchange and always useful. Un’operazione di Passeur focuses on the essential idea of travel and migration like the writer from Trieste does, topics very actual and unaivodable literary substance in the past as much as in contemporary literature.

KEYWORDS: Literature, Magris, Travel, Languages, Passeur

 

Ne Un’operazione di Passeur Claudio Magris ripercorre i tratti fondamentali dai suoi primi romanzi ai saggi che hanno accompagnato la concezione teorica e filosofica della sua scrittura.
Magris, inoltre, attraversa il tema del gioco e il rapporto tra la letteratura e i linguaggi che la compongono, rendendo lo scambio costante e sempre proficuo. Un’operazione di Passeur denota la connotazione essenziale dello scrittore triestino quali viaggio e migrazione, temi molto attuali e  all’imprescindibile importanza letteraria, in passato come nella letteratura contemporanea.

PAROLE CHIAVE: Letteratura, Magris, Viaggio, Linguaggi, Passeur

Scarica PDF