Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno V, N. 13
Online 29/03/2019
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

In cammino verso la filosofia.
PhL per bambini: primo laboratorio
E. PALMENTURA

Philosophy is a personal experience that can be played during a ludic dialogic activity in a school class. It can be presented to young thinkers as knowledge nourished by questions and encourages them to take risks providing answers or sense patterns. What are the rules that turn a game into a serious and enriching experience? What is philosophy? What are the issues that capture human existence? We present the pattern we followed to introduce students (attending second year of Primary School ‘D. Cirillo’, Bari) to philosophy, and so we present this experience characterized by the amazement and the meaningfulness of the students thinking.

KEYWORDS: Philosophia ludens, Children, Rules, Questions, Play

 

La filosofia è vissuto esperienziale che può giocarsi nell’attività dialogante e ludica di una classe di scuola, presentandosi ai giovani pensatori come sapere che si nutre di domande e che incoraggia al rischio di tentare risposte o percorsi di senso. Quali sono le regole che fanno di un gioco un’esperienza seria e arricchente? Cos’è la filosofia? Quali sono le questioni che catturano la nostra esistenza? Presentiamo il racconto di un cammino sperimentato per introdurre alla filosofia gli studenti delle classi seconde della scuola primaria ‘D. Cirillo’ e la loro esperienza segnata dallo stupore e dalla significatività del loro pensiero.

PAROLE CHIAVE: Philosophia ludens, bambini, regole, domande, gioco

Leggi l’articolo in PDF