Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno III, N. 9
Online 25/10/2017
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Essere e tempo di Heidegger. Una interpretazione didattica A. Caputo

We present, divided into seven didactic sheets, an introduction to Heidegger’s Being and Time, to be used in High School.
In this first sheet, there is a general introduction to the affinity between poetic and philosophical language (in the Heideggerian view). The proposal is particularly suitable for the construction of an interdisciplinary ‘learning unit’ with Italian literature, and the hermetic poetry of the twentieth century.

KEYWORDS: Heidegger, Being and Time, High School, Italian Literature, Poetry and Philosophy

 

Presentiamo, diviso in sette schede, un percorso di introduzione ad Essere e tempo, pensato per essere utilizzato nelle Scuole secondarie superiori (ma non solo).
In questa prima scheda, una introduzione di carattere generale sull’affinità tra il linguaggio poetico e quello filosofico (nell’ottica heideggeriana). Il percorso si presenta particolarmente indicato per la costruzione di un’unità di apprendimento interdisciplinare con la letteratura italiana, e la poesia ermetica del Novecento.

PAROLE CHIAVE: Heidegger, Essere e tempo, Scuola secondaria superiore, Letteratura italiana, poesia e filosofia

Leggi la prima scheda in PDF: Introduzione poetica. «Non chiederci la parola». Percorso interdisciplinare con la letteratura italiana