Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno VI, N. 16
Online 03/11/2020
Immagine di copertina
di Bianca Roselli
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Newsletter / Newsletter

Comunità urbane. La città post epidemica M. Losapio

The Covid-19 epidemic, which quickly turned into a pandemic, generated a real catastrophe espe- cially in the urban fabric of cities around the world. For the first time, the whole planet found itself having to face an epidemic crisis that has forced global citizens to stay locked down in their houses to avoid the conta- gion and the spread of the virus. However, as a catastrophè, this period can help us to rethink our being a community between public and private space, towards a new urban imaginary.

KEYWORDS: Catastrophe, Home-Cave, Community, Futurecraft, Common ground

 

L’epidemia di Covid-19, rapidamente trasformatasi in pandemia ha generato una vera e propria catastrofe soprattutto nel tessuto urbano delle città di tutto il mondo. Per la prima volta, tutto il pianeta si è trovato ad affrontare una crisi epidemica che ha costretto i cittadini globali a rimanere chiusi in casa per evitare il contagio e la diffusione del virus. Tuttavia, in quanto catastrophè, questo periodo ci può aiutare a ripensare il nostro essere comunità fra lo spazio pubblico e privato, verso un nuovo immaginario urbano.

PAROLE CHIAVE: catastrofe, casa-caverna, comunità, futurecraft, common ground.

Leggi l’articolo in PDF