Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno VII, N. 17
Online 31/03/2021
Immagine di copertina
di Bianca Roselli
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Newsletter / Newsletter

Il ritorno ‘del’ castello.
Per una rilettura filosofica della Mostra di de Chirico a Conversano
A. CAPUTO

Partendo dall’analisi di alcuni dei quadri presenti alla mostra Giorgio de Chirico – Ritorno a castello (Conversano – Bari, 10/07 – 01/11/2016), l’articolo prova a dare una lettura filosofica del simbolo dechirichiano del castello, lavorando ‘tra’ opere pittoriche e testuali dell’artista e ponendole in dialogo con lo sfondo nietzscheano dichiaratamente scelto da de Chirico stesso. L’interpretazione si svolge in tre passaggi: il castello come luogo irraggiungibile della Verità del Sé; come utopia di una relazione condivisa con l’alterità; e infine come simbolo dell’arte stessa, nella sua capacità di inquietarci e insieme ‘rivelarci’ le possibilità nascoste del quotidiano.

PAROLE CHIAVE: de Chirico, castello, Nietzsche, arte, filosofia

Scarica PDF