Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno VII, N. 17
Online 31/03/2021
Immagine di copertina
di Bianca Roselli
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Newsletter / Newsletter

Scuola di ‘resistenza’ inattuale.
Un dialogo con gli studenti di alcuni Licei di Bari e provincia
G. CAMPIONI

At the end of the conference ‘The Untimely. From Nietzsche to us’ (May, 16-18 2016 – Bari) was held a very special session, during which students of primary and secondary schools presented their ideas on ‘untimely’. At the end of the morning, Giuliano Campioni responded to the questions and provocations of the High school students. In these pages, we report what was said in that discussion. This is not a scientific text, nor something meant to be published. So the paper preserves the literalness of oral exposure and dialogue. This is the trace of the ‘masterful’ way – because Giuliano Campioni is a ‘master’ – with which a ‘great’ is capable of responding to the questions and expectations of the young: placing himself on the level of the students and not ceasing to amaze them (and especially not ceasing to let surprise himself by them).

KEYWORDS: Nietzsche, School, Untimely, Technique, Resistance

 

Al termine del Convegno ‘L’inattuale. Da Nietzsche a noi’ (Bari, 16-18 maggio 2016) si è svolta un sessione molto particolare, durante la quale sono saliti ‘in cattedra’ gli studenti di una Scuola primaria, di una Scuola secondaria di primo grado e di sette Licei. Alla fine della mattinata, Giuliano Campioni si è messo in gioco, rispondendo alle domande e alle provocazioni dei giovani liceali. In queste pagine si riporta quanto è stato detto in quella discussione. Non si tratta di un testo scientifico, né di un qualcosa di pensato per essere pubblicato. Anche per questo lo scritto conserva la letteralità di un’esposizione orale e dialogica. Perché è la traccia del modo ‘magistrale’ – da ‘maestro’ quale è Giuliano Campioni – con cui un ‘grande’ è capace di rispondere alle domande e alle attese dei giovani: ponendosi sul loro piano e non smettendo di stupire (e soprattutto lasciarsi stupire)

PAROLE CHIAVE: Nietzsche, scuola, inattuale, tecnica, resistenza

Leggi l’articolo in PDF