Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno V, N. 13
Online 29/03/2019
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Newsletter / Newsletter

‘Tertium datur’. I molti bei modi del ‘philosophein’ L. ROSSETTI

Overcoming the theory which divides philosophy into Analytic and Continental approach and recovering the multiplicity of the various (seemingly minor) forms of ‘philosophein’, Rossetti stresses the need to develop the notion of ‘virtual’ and ‘inchoative’ philosophy, and so to unfold the philosophical potential that is in each of us. In this sense, the experience of ‘philosophizing’ with children have much to say, to teach, to give us.

KEYWORDS: Philosophein, Children, Virtual, Philosophical potential, Analytic and Continental Philosophy 

 

Analytic and Continental Philosophy Partendo dalla considerazione che è necessario andare oltre la visione che divide la filosofia in ‘analitica’ e ‘continentale’ e recuperando le molteplici (apparentemente minori) forme del ‘philosophein’, Rossetti sottolinea la necessità di fare spazio alla nozione di ‘filosofia virtuale’ e ‘incoativa’ e dispiegare così il potenziale filosofico presente in ognuno di noi. In quest’ottica le esperienze di filosofare con i bambini hanno ancora molto da dire, insegnare e dare.

PAROLE CHIAVE: Philosophein, bambini, virtuale, potenziale filosofico, approccio analitico e continentale

Leggi l’articolo in PDF