Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno V, N. 13
Online 29/03/2019
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Il pensiero inattuale F. MASSARI LUCERI

Philosophy is always untimely. Without a history, but able to make history; without continuity but able to repeat and, therefore, to give life to the incessant concatenation of ideas otherwise dead. What does thinking mean? To think and nothing else. And yet things are not so simple. The thought thinks and thinks while going back, that is to say coming back to itself, but in order to come back it must above all come: the thought is untimely because all it does is re-thinking what it has already begun to think. Therefore, our purpose is to analyze the untimely thought par excellence, that is to say the thought of the Eternal Return. Our attempt will be that to communicate Nietzsche’s incommunicable thought, trying to understand how the essential time of the Return gets to the thought and how the thought can accept its temporal essence in order to re-think it and then re-tell it.

KEYWORDS: Return, Thought, Untimely, Refrain, Coming

 

La filosofia è sempre intempestiva. Senza storia ma capace di fare storia; senza continuità, ma in grado di ripetere e, per ciò stesso, di vivificare l’incessante concatenamento di concetti altrimenti morti. Che cosa significa pensare? Pensare e null’altro. Eppure le cose non sono così semplici. Il pensiero pensa e pensa tornando vale a dire rivenendo su stesso, ma per rivenire esso deve innanzitutto venire: il pensiero è intempestivo e inattuale poiché non fa che ri-pensare ciò che aveva già cominciato a pensare. Ci proponiamo, dunque, di prendere in esame il pensiero inattuale par excellence, vale a dire il pensiero dell’Eterno Ritorno, il pensiero più abissale di Zarathustra. tenteremo di comunicare il pensiero incomunicabile di Nietzsche, cercando di comprendere come il tempo essenziale del Ritorno giunga al pensiero e come questo possa farsi carico della propria essenza temporale per ri-pensarla, infine ri-dirla.

PAROLE CHIAVE: Ritorno, pensiero, inattuale, ritornello, venire

Leggi l’articolo in PDF