Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno IV, N. 10
Online 26/02/2018
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

La bellezza nonostante tutto A. Caputo

«Nonostante tutto». Un’espressione che è nascostamente, volutamente, un omaggio a Vincent van Gogh. Tra le grandi tele esposte nel museo a lui dedicato ad Amsterdam, colpisce la presenza di una, più piccola delle altre, un olio su tela del 1888, 24 x 19 cm: Ramo di mandorlo in fiore in un bicchiere.
I curatori del museo e del catalogo spiegano con cura: «nel febbraio 1888 van Gogh partì per il sud della Francia», alla ricerca di qualcosa di diverso, dal colore ‘orientale’. Un desiderio. La ricerca di ‘un’atmosfera’, diremmo di una Stimmung (tonalità emotiva) particolare. In cerca di qualcosa di nuovo. Forse di un’ispirazione. Forse di un senso. Partire: come per scrollarsi di dosso qualcosa.

PAROLE CHIAVE: bellezza, arti, van Gogh, fragilità, pathos

KEYWORDS: Beauty, Arts, van Gogh, Fragility, Pathos

Leggi l’articolo in PDF