Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno IV, N. 10
Online 26/02/2018
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Eros e bellezza.
Un percorso didattico ‘multifocale’ sul Simposio platonico
G. Gatti

The text offers an educational path for teachers and secondary school students, focused on Platonic eros. Starting from the analysis of the famous speech of Socrates in Symposium of Plato, we try to trace the link between love-beauty-philosophy also in other cultural languages: from cinema to music, passing through literature and art. The adoption of this ‘multifocal’ perspective appears motivated by the centrality that the problem of eros assumes in the psycho-physical and relational construction of adolescent identity. The main didactic aim is to stimulate and direct the students towards an ‘autonomous and critical rethinking’ of the theme of love and its multiple experiential dimensions.

KEYWORDS: Didactics, Teaching Philosophy, Learning Units, Platonic eros, cultural languages

 

Il testo propone un percorso didattico rivolto ai docenti e agli studenti della Scuola secondaria di secondo grado e incentrato sul motivo platonico dell’eros. A partire dall’analisi del celebre discorso di Socrate presente nel Simposio di Platone, si prova a rintracciare il nesso amore-bellezza-filosofia anche in altri linguaggi culturali: dal cinema alla musica, passando per la letteratura e l’arte. L’adozione di questa prospettiva ‘multifocale’ appare motivata dalla centralità che la problematica dell’eros assume nella costruzione psico-fisica e relazionale dell’identità adolescenziale. La finalità didattica principale è quella di stimolare e orientare gli studenti verso un ‘ripensamento autonomo e critico’ della tematica dell’amore e delle sue molteplici dimensioni esperienziali.

PAROLE CHIAVE: Didattica della filosofia, Unità di Apprendimento, eros platonico, linguaggi culturali

Leggi l’articolo in PDF