Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno IV, N. 11
Online 30/06/2018
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Tra me e l’altro: accettazione o negazione?
Un percorso didattico multidisciplinare
M. Iusco, A. Mercante

The essay presents a multidisciplinary didactic project, proposed to students of a Third Class of the Liceo ‘G. Salvemini’ (specialization in Communication) in Bari. Teachers and students reflected on the difficult relationship between identity and multiculturalism (from antiquity to nowadays), following the two directions of the past tradition and of contemporary thought. The path, passing through a careful critical analysis of literary, philosophical and historical sources, has merged into the realization of a theatrical performance on migrations, entitled Il mare di Schiene. The project involved the teachers of Italian Literature, Latin, History, Philosophy, Photography and experts in the field.

KEYWORDS: Multidisciplinary Didactic Project, High School, Migrations, Multiculturalism, Theatrical performance

 

Il saggio propone un percorso didattico multidisciplinare proposto a degli studenti di una Classe Terza del Liceo Scientifico ‘G. Salvemini’ di Bari, indirizzo Comunicazione, in cui si è riflettuto sul difficile rapporto che, dall’antichità ad oggi, intercorre tra l’identità e la multiculturalità, seguendo le due direttrici della tradizione passata e della contemporaneità. Il percorso, passando attraverso una attenta analisi critica di fonti letterarie, filosofiche e storiche, è confluito nella realizzazione di uno spettacolo teatrale sulle migrazioni, dal titolo Il mare di Schiene. Il percorso ha coinvolto i docenti di Italiano, Latino, Storia, Filosofia, Fotografia ed esperti nel settore.

PAROLE CHIAVE: progetto didattico multidisciplinare, Scuola secondaria superiore, migrazioni, multiculturalismo, teatro

Leggi l’articolo in PDF