Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno IV, N. 12
Online 31/10/2018
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Erasmo da Rotterdam e la ‘concordia’ come antidoto alla violenza M. Castaldo

The aim of this paper is to define Erasmus’ political proposal starting from his charatheristic socio-cultural, Christian and humanist context. The paper is focused on the anti-war mark of Erasmus’ thought giving importance to the idea of ‘concord’ as a solid opportunity to establish pacifist relationships within a State and between European States.

KEYWORDS: Erasmus, Concord, Peace, Political Thought, Violence

 

L’obiettivo di questo scritto è tentare di definire la proposta politica di Erasmo da Rotterdam partendo dal suo peculiare contesto socio-culturale, cristiano e umanista. Si mette in luce l’impronta antibellica del pensiero di Erasmo dando centralità alla nozione di concordia come possibilità concreta di instaurare rapporti pacifici all’interno di uno Stato e tra i diversi Stati europei.

PAROLE CHIAVE: Erasmo da Rotterdam, concordia, pace, pensiero politico, violenza

Leggi l’articolo in PDF