Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno V, N. 14
Online 30/09/2019
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Didattica laboratoriale e filosofia nella scuola primaria e dell’infanzia: analisi di due paradigmi C. COCCIMIGLIO

Experimental educational laboratories of philosophy are an important resource to meet the challenge of complexity, interculturality and educational needs of the globalized world. In this work I propose to analyze two different practices of philosophy laboratories addressed to primary and childhood classes, and in particular the setting of the activities of the work of the most direct practioners in Italy of the Philosophy for Children, known as P4C and secondly, the paradigm inspired by the laboratories of the (Filosofia)CoiBambini association, an original educational practice, started in 2008, by researchers at the University of Urbino and experimented in 60 schools in Italy.

KEYWORDS: Philosophy, Laboratories, Inquiry, Childhood, Teaching

 

I laboratori educativi sperimentali di filosofia sono un’importante risorsa per rispondere alla sfida della complessità, della interculturalità e dei bisogni educativi del mondo globalizzato. In questo lavoro mi propongo di analizzare due diverse pratiche di laboratori di filosofia indirizzati alle classi di scuola primaria e dell’infanzia, e in particolare l’impostazione delle attività dei lavori dei più diretti prosecutori in Italia della Philosophy for Children, nota come P4C e, in secondo luogo, il paradigma cui si ispirano i laboratori dell’associazione (Filosofia)CoiBambini, pratica educativa originale “figlia” degli stessi studi rivisitati e innovati, a partire dal 2008, da ricercatori dell’Università di Urbino e sperimentati in 60 istituti scolastici in Italia.

PAROLE CHIAVE: filosofia, laboratori, ricerca, bambini, insegnamento

Leggi l’articolo in PDF