Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno IV, N. 12
Online 31/10/2018
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Ludwig van Beethoven. Un modello musicale per il giovane Nietzsche S. Zacchini

The relationship between Nietzsche and music is first and foremost the relationship with music composition. Although he don’t follow an ordered course of study, young Nietzsche leaves a considerable amount of works. This article explores the influence of Beethoven on the earliest compositions, from the attempt challenge himself with the sonata-form till the imitation of melodies. This article also tries to establish connections between Nietzschean compositions and some Beethoven’s sonatas, that he surely knew thanks to Krugs, up to track down actual quotes.

KEYWORDS: Music, Compositions, Beethoven, Sonatas, Gustav Krug

 

Il rapporto tra Nietzsche e la musica è innanzitutto il rapporto con la composizione musicale. Pur non seguendo un corso di studi ordinato, Nietzsche lascia in età giovanile una notevole quantità di opere. Questo articolo esplora l’influenza di Beethoven sulle prime composizioni, dal tentativo di misurarsi con la forma- sonata all’imitazione delle melodie. Tenta inoltre di stabilire alcuni rapporti diretti tra composizioni nietzscheane e alcune sonate di Beethoven, che Nietzsche sicuramente conosceva grazie ai Krug, fino a rintracciare a vere e proprie citazioni.

PAROLE CHIAVE: Musica, Composizioni, Beethoven, Sonate, Gustav Krug

Leggi l’articolo in PDF