Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno VI, N. 16
Online 03/11/2020
Immagine di copertina
di Bianca Roselli
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Newsletter / Newsletter

La rosa dai sette colori e la solitudine delle culture K. Fouad Allam

Starting from the book (autobiographical novel), The solitude of the West, Khaled Fouad Allam crosses the theme of the (healthy) solitude of thinking and the (bad) isolation that divides cultures and prevents dialogue. Only knowledge, new humanism and education (to rediscover the One-many that we are) are the ways for a non-ideological multiculturalism.

KEYWORDS: Solitude, Islam, West, Multiculturalism, Dialogue

 

Partendo dal libro-racconto La solitudine dell’Occidente, l’Autore attraversa il tema della (sana) solitudine del pensare e dell’isolamento che invece divide le culture e impedisce il dialogo. Conoscenza, nuovo umanesimo ed educazione a riscoprire l’uno-molti che siamo, sono le vie che possono aprire la strada per un multiculturalismo non ideologico.

PAROLE CHIAVE: Solitudine, Islam, Occidente, multiculturalismo, dialogo

Leggi l’articolo in PDF