Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno VII, N. 17
Online 31/03/2021
Immagine di copertina
di Bianca Roselli
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Newsletter / Newsletter

L’(in)attualità politica di Pantaleo Carabellese.
Alcune note su L’idea politica d’Italia
M. Casucci

This essay analyses the political element in Pantaleo Carabellese’s thought, starting from his main work on the topic titled The Political Idea of Italy. In his very huge work the political aspect can be considered both as timely – certainly because of the emergence of the great crisis after the second world war and the consequent reconstruction – and, at the same time, as something untimely because of the constant reference to an originary metaphysical dimension which, even if fully referred to the historic phenomenon, radically detaches from it, showing how politics is deeply embedded in metaphysics. Thus Carabellese, by rediscovering the peculiar elements of the Italian political idea, in its theoretical meaning, gets in touch, through Mazzini and St. Francis of Assisi, with that potential which lies inside our nation as the possibility of self-realization of human person in an horizon of concrete and universal peace.

KEYWORDS: Pantaleo Carabellese, Politics, Freedom, Mazzini, Franciscanism

 

In questo saggio si ripercorre il pensiero politico carabellesiano a partire dalla sua opera intitolata L’idea politica d’Italia. Nella vasta produzione del pensatore italiano il tema politico riveste allo stesso tempo un ruolo di attualità – dettato dall’emergenza del tempo di crisi in atto, verificatosi a partire dal disastro della seconda guerra mondiale e della relativa ricostruzione – e, allo stesso tempo, il ruolo di un richiamo costante ad una dimensione principiale ed originaria che, pur informando di sé il fenomeno storico empirico, se ne distacca radicalmente manifestando il profondo radicamento metafisico della stessa politica. È così, quindi, che Carabellese, riattingendo i tratti salienti della personalità politica d’Italia, della sua “teoreticità”, riscopre attraverso Mazzini e il francescanesimo quel potenziale insito nella nostra nazione come contributo significativo alla pace tra i popoli recuperata come orizzonte positivo per la realizzazione della persona.

PAROLE CHIAVE: Pantaleo Carabellese, Politica, Libertà, Mazzini, Francescanesimo

Leggi l’articolo in PDF