Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno VII, N. 17
Online 31/03/2021
Immagine di copertina
di Bianca Roselli
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Newsletter / Newsletter

‘Narcisismo’ e ‘masochismo’ della ragione.
L’emancipazione della soggettività nel pensiero di G. Semerari
F. De Natale

The essay focuses on a central decade of Giuseppe Semerari’s philosophical production – from 1954 to 1965 – in which some fundamental lines of his theoretical position on the themes of responsibility, community and reason come to ripeness. The title, on the one hand, recalls the first paragraph of the book Scienza Nuova e ragione (1961), on the other hand, it recalls how, for Semerari, ‘narcissism’ and ‘masochism’ are two opposite outcomes in which rationality risks to fall, becoming absolute in its way of understanding and proceeding, or, vice versa, abandoning itself to nihilistic and irrationalistic desperation. The semerarian alternative is a concrete relationalism, in which man – woven by relationships, in the fragility of his insecuritas – tries to be, with others, the ‘architect of his own future’.

KEYWORDS: Giuseppe Semerari, insecuritas, narcissism, masochism, relationalism 

 

Il saggio si sofferma su un decennio centrale della produzione filosofica di Giuseppe Semerari – dal 1954 al 1965 –, nel quale vengono a maturazione alcune linee fondamentali della sua posizione teoretica attorno ai temi della responsabilità, della comunità, della ragione. Il titolo da un lato rimanda al primo paragrafo del libro Scienza nuova e ragione (1961), dall’altro ricorda come ‘narcisismo’ e ‘masochismo’ siano per Semerari i due esiti contrapposti nei quali rischia di sfociare la razionalità, nella misura in cui essa si assolutizza nel suo modo di intendersi e di procedere, o, viceversa, si abbandona alla disperazione nichilistica e irrazionalistica. L’alternativa semerariana è quella propria di un relazionalismo concreto, in cui l’uomo, che si sa costituito di relazioni, nella fragilità della sua insecuritas, prova ad essere, con gli altri, ‘architetto del proprio futuro’.

PAROLE CHIAVE: Giuseppe Semerari, insecuritas, narcisismo, masochismo, relazionalismo

Leggi l’articolo in PDF