Rivista di filosofia
Journal of Philosophy
ISSN 2420-9775
Anno VIII, N. 19, Vol. II
Online 02/04/2022
Immagine di copertina
di Bianca Roselli
Mimesis Edizioni

Cookie banner
Cookie Banner – CSS

Newsletter / Newsletter

La concezione minimalista della verità:
osservazioni non minimali
A. Lizzadri

This paper presents a critical analysis of the Minimal Theory of Truth, proposed by Paul Horwich at the beginning of the nineties of the last century. A reconsideration of Minimalism, thirty years later of the publication of Truth, seems justified in the light of the developments of the following debate according to the axiomatic approach to the theory of truth. In fact, it is possible to recognize within analytic philosophy a deadlock among those who claim that truth is a substantial property and those who deny this, based exclusively on formal arguments. Therefore, this paper aims to move this debate, by highlighting the difficulties of a merely logical linguistic approach to the problem about truth and the necessity to adopt a meta theoretical perspective, in which the structural connection with non minimal semantic, epistemological and metaphysical questions will stand out.

KEYWORDS: Horwich, Minimalism, Reductionism, Truth, Meaning, Realism

 

L’articolo presenta un’analisi critica della teoria minimale della verità proposta all’inizio degli anni Novanta del secolo scorso da Paul Horwich. Una riconsiderazione del minimalismo, a distanza di trent’anni dalla pubblicazione di Truth, pare giustificata proprio alla luce degli sviluppi del successivo dibattito secondo l’approccio assiomatico alla teoria della verità. È possibile, infatti, ravvisare in ambito analitico un certo stallo tra quanti sostengono che la verità rappresenta una proprietà sostanziale e quanti, invece, lo negano, sulla base di argomenti esclusivamente formali. L’articolo si propone dunque di smuovere il dibattito, evidenziando le criticità di un approccio meramente logico linguistico al problema della verità e la necessità di adottare una prospettiva metateorica, entro cui vederne adeguatamente la strutturale connessione con questioni semantiche, gnoseologiche e metafisiche non minimali.

PAROLE CHIAVE: Horwich, minimalismo, riduzionismo, verità, significato, realismo

Leggi l’articolo in PDF